Al via la campagna abbonamenti 2019 - Arriva Italia - Bergamo

Al via la campagna abbonamenti 2019

ARRIVA SAB: AL VIA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI 2019 I primi 1000 studenti che acquistano o rinnovano online l’abbonamento annuale viaggiano 2 mesi in più gratis.

Arriva SAB – società controllata di Arriva Italia, che gestisce il trasporto pubblico extraurbano a Bergamo e provincia – annuncia l’avvio della campagna abbonamenti 2019, che vede l’introduzione di importanti novità riguardo le modalità di abbonamento e scontistica.

Si conferma che, previa presentazione dei documenti necessari e approvazione della finanziaria COMPASS, solo presso la sede SAB di Bergamo, per abbonamenti di valore superiore a 300€ sarà possibile richiedere la rateizzazione del titolo di viaggio o del rinnovo in 10 rate. Il finanziamento è possibile per i soli abbonamenti scolastici della Provincia di Bergamo. Per quanto riguarda l’abbonamento annuale, la società annuncia che, con l’acquisto o il rinnovo online dell’abbonamento annuale studenti, i primi 1000 a cliccare avranno due mesi in più di trasporti inclusi come bonus.

Le modalità di acquisto o di rinnovo degli abbonamenti previste sono due, la prima attraverso lo sportello dedicato e la seconda tramite App Arriva MyPay, riportando il codice alfanumerico indicato accanto alla scritta “Tessera n°”. Gli sportelli ai quali recarsi si trovano a Bergamo presso l’Autostazione SAB in Piazzale Marconi 4 e a Lecco, presso la sede di via della Pergola 2. Gli abbonamenti presso gli sportelli potranno essere effettuati a partire dal 21 agosto, si raccomanda di scaricare e compilazione il modulo reperibile sul sito di Arriva SAB alla pagina Abbonamenti , per facilitare e snellire le operazioni.

“Vogliamo essere sempre più in linea con le esigenze delle famiglie e degli studenti – afferma Roberto Salerno, Dir. di Esercizio di Arriva SAB – contribuendo a rendere l’atto di abbonarsi semplice e veloce, grazie agli strumenti digitali. Oltre ad App, nuove tecnologie e la possibilità di ottenere due mesi in più di viaggio gratis, si aggiunge l’opportunità di rateizzazione dell’abbonamento per suddividere la spesa in comode rate.”